Morte di Neda Agha-Soltan

العربية Nederlands Français Español Tiếng Việt English Ελληνικά Türkçe עברית

La morte di Neda Salehi Agha-Soltan (persiano: ندا آقاسلطان, Teheran, 23 gennaio 1983 - 20 giugno 2009) è avvenuta durante le proteste post-elettorali che hanno fatto seguito alle elezioni presidenziali del 2009, duramente represse dalle autorità. La sua uccisione ha avuto reazioni internazionali a causa di un video amatoriale che ha testimoniato gli ultimi istanti della sua vita. Il filmato che ha ripreso la sua morte è stato diffuso via Internet e il suo nome è velocemente diventato un grido di protesta scandito dagli oppositori al governo del presidente Ahmadinejad, che riconoscono in Mir-Hosein Musavi il reale vincitore delle elezioni presidenziali, accusando il presidente in carica di brogli.

Wikipedia



Impressum